Come sulla navicella spaziale Star Trek

Se chiedi a qualche uomo saggio, naturalmente adepto della rasatura tradizionale, quale sia l’aspetto più soggettivo del rituale della rasatura, ti risponderanno senza dubbio che questo elemento è rappresentato dalle lamette da barba.

Molti sono infatti i fattori che contribuiscono alla scelta della lametta che funziona meglio per noi. Solo per menzionarne alcuni: la tecnica di rasatura, il rasoio di sicurezza utilizzato, le sensibilità della nostra pelle, le caratteristiche della nostra barba, ecc.

 

Una lametta che può dare grandi risultati per una persona può essere completamente inadatta per un’altra e viceversa. In virtù di ciò il miglior consiglio che si possa dare ad una persona che ha appena iniziato il suo viaggio nel mondo della rasatura tradizionale è quello di provare diverse lamette, possibilmente anche tutte, fino a trovare quella che meglio si adatta a lui. E’ una continua esplorazione, da ripetere al cambiare degli strumenti di rasatura utilizzati e al raffinarsi della tecnica. E’ come trovarsi all’interno della navicella spaziale Star Trek alla ricerca di nuovi mondi o come unirsi ad un cavaliere Templare alla ricerca del Sacro Graal. Vi suona eccessivo? Beh, quando avrete trovato la lametta che fa più al caso vostro capirete cosa intendo.

 

Molte persone si fermano alla prima lametta che incontrano o anche a quella che trovano nel negozio sotto casa anche se questa lametta gli procura tagli ed irritazioni. Ad alcuni amici con i quali ho parlato pensavano addirittura che questo fosse il modo in cui funziona la rasatura tradizionale. Niente potrebbe essere più lontano dalla realtà. Concedetevi il piacere e il divertimento di cercare e sperimentare nuove lamette. Si tratta di una passione molto economica e ti garantirà una rinnovata gioia per il resto delle tue rasature.

 

Per trovare la lametta migliore per te è preferibile utilizzare la stessa lametta per qualche rasatura prima di passare alla successiva. Il mio suggerimento è quello di confrontare due lamette allo stesso tempo e cambiare lametta solo quando si è stabilito con certezza che una lametta è migliore dell’altra. Se ti stai domandando cosa intendo per “migliore”, mi riferisco semplicemente all’efficacia della stessa nel tagliare la barba senza produrre tagli o irritazioni.

 

La vita è fatta di molte abitudini giornaliere intervallate da pochi grandi eventi che spesso cambiano la nostra vita in modo significativo. Spesso non ce ne rendiamo conto ma anche le piccole abitudini giornaliere hanno un profondo impatto sulle nostre vite, per il semplice fatto che si ripetono ogni giorno. Non voglio discutere se la rasature appartenga o meno a questa categoria (sebbene penso di sì). Credo invece che trovare i migliori strumenti per questa attività giornaliera è un impegno divertente che vale la pena portare avanti. Dopotutto tutti coloro che si radono spendono in media tra 1% e 2% della loro vista a radersi e quindi è meglio renderlo un momento piacevole piuttosto che uno orribile.

 

Se non sei sicuro di quale lametta utilizzare, dai un occhio ai nostri pacchetti già fatti. Ti semplificherà la vita nel prendere una decisione su cosa provare. In alternativa scegli quelle che ti ispirano di più visitando le nostre lamette

 

Articoli recenti

Lascia un commento